Cosa vuol dire essere un'azienda etica fino in fondo: NAE Vegan Shoes

Apr 11 , 2019

Pino Maffei

Cosa vuol dire essere un'azienda etica fino in fondo: NAE Vegan Shoes

Quando facciamo considerazioni sul prezzo dei prodotti, non teniamo conto di quale rilevante importanza abbia, sul prezzo finale, il costo pagato per la retribuzione della manodopera, manodopera specializzata.

In questo rientrano le condizioni nelle quali si opera, il rispetto non solo delle norme minime imposte dalla Comunità Europea, ma anche il mantenimento di condizioni orarie ed ambientali che garantiscano il benessere fisico e mentale dei collaboratori.

Questa è la base, il punto di partenza irrinunciabile.

Su questa base si inseriscono tutte le altre condizioni fondamentali per una scelta davvero etica, quali il rispetto dell'ambiente e la rinuncia a qualsiasi sfruttamento animale.

Non inquinare costa, costa in termini di smaltimento dei rifiuti, anche riusare e riciclare costa, più ancora che utilizzare materiale nuovo, e costa impiegare materiali, tra i quali le colle, prodotti in modo cruelty free ed ecologico.

Infine, costa utilizzare materie prime cruelty free ed ecologiche, quali il Piñatex, il sughero, il legno, la microfibra ecologica certificata.

Infine costa utilizzare un sistema di packaging e trasporto al più basso impatto ambientale possibile.

Quando facciamo considerazioni sul prezzo dei prodotti, dobbiamo chiederci quanto siamo disposti a spendere non solo per l'oggetto che acquistiamo, ma anche per contribuire al nostro benessere, a quello dei nostri simili, al benessere del pianeta.
Se vogliamo un mondo più giusto, dobbiamo essere disposti a consumare in modo più consapevole.
Take a walk on the ethical side

(In foto due lavoratori di NAE, un marchio che nasce e continua a produrre solo ed esclusivamente prodotti vegan)

 

 

When we make considerations about the price of the products, we do not take into account the importance of the cost paid for workers' remuneration, skilled labor, on the final price.

This includes the conditions under which one operates, the respect not only of the minimum standards imposed by the European Community, but also the maintenance of hourly and environmental conditions that guarantee the physical and mental well-being of the collaborators.

This is the basis, the indispensable starting point.

On this basis all the other fundamental conditions for a truly ethical choice are inserted, such as respect for the environment and the renunciation of any animal exploitation.

Do not pollute coast, it costs in terms of waste disposal, also reuse and recycle costs, even more than using new material, and it costs to use materials, such as glues, produced in a cruelty free and ecological way.

Finally, it costs to use cruelty free and ecological raw materials, such as Piñatex, cork, wood, certified ecological microfibre.

Finally it costs to use a packaging and transport system with the lowest possible environmental impact.

When we make considerations about the price of the products, we must ask ourselves how much we are willing to spend not only for the object we buy, but also to contribute to our well-being, to that of our fellows, to the well-being of the planet.

If we want a fairer world, we must be willing to consume more conscientiously.
Take a walk on the ethical side.

(In photo a worker of NAE, a brand that is born and continues to produce only and exclusively vegan products)


Articoli precedenti