Sperimentazione su animali: scegliamo consapevolmente!

Jun 13 , 2019

Pino Maffei

Sperimentazione su animali: scegliamo consapevolmente!

Fermiamo la sperimentazione!
Dobbiamo dire basta a questo inutile massacro!
Frasi come questa abbondano nel web, sui social, nelle interviste, pare che tutti siano sinceramente indignati per la sperimentazione sugli animali.
Ma allora? Perché continua?
Sostanzialmente per tre motivi:
1)LE LEGGI SPECISTE E  ANACRONISTICHE
Farmaci, prodotti chimici, detersivi, pesticidi, additivi devono essere per legge testati sugli animali prima di essere messi in commercio. I test prevedono che l’animale venga forzato ad ingerire o respirare la sostanza fino all’avvelenamento e alla morte o che se ne sperimentino gli effetti sugli occhi o sulla pelle nuda. Ogni anno a causa di questa sperimentazione, o meglio a causa di questi test, trovano una morte orribile milioni di animali di tutte le specie.
2)IL SISTEMA ANTROPOCENTRICO DELLA RICERCA
Il sistema della ricerca medica o scientifica in ambito universitario fa larghissimo uso della sperimentazione sugli animali (o vivisezione per chiamarla in modo più corretto) perché per un ricercatore, per un medico, per un docente universitario, è importante pubblicare, scrivere qualcosa e farlo pubblicare dalle riviste specifiche del suo settore, per ottenere punteggi e riconoscimenti utili per la carriera. Il sistema più semplice, per pubblicare qualcosa, consiste nel testare un farmaco, una molecola, un pesticida, su qualche povero animale, vedere l’effetto che fa, e scrivere un articoletto sulle statistiche di lesività e/o mortalità. Di norma, al termine del test, eventuali superstiti vengono soppressi.
Esistono anche test e sperimentazioni eseguite con maggiore rilevanza scientifica, e persino con qualche utilità dobbiamo dire, ma per noi antispecisti questo è comunque eticamente inaccettabile, anche in considerazione del fatto che ormai esistono numerosi modelli alternativi che non fanno uso di vittime animali.
3)IL DENARO, COME SEMPRE
Un ricercatore che si assicuri un finanziamento, in ambito europeo o nazionale, si assicura un posto di lavoro per tutta la durata del progetto. Ad esempio il recente finanziamento iniziale di due milioni di euro per la ricerca sulla cecità neurologica assegnato alla Facoltà di Psicologia della Università di Torino prevede un piano quinquennale e l’uccisione di qualche primate (macachi).
Questo garantisce il lavoro ad un certo numero di persone. Inoltre, dietro all’utilizzo degli animali nella ricerca e nei test c’è un grosso volume di affari per gli allevamenti specifici, per gli stabulari, per gli istituti deputati alla esecuzione dei test.

Ma come possiamo dire basta e protestare?
Innanzitutto dobbiamo farlo con le nostre scelte quotidiane, perché, nonostante tutto, il potere rimane nelle mani dei consumatori.
Proprio le scelte dei consumatori, insieme alle proteste, hanno portato alla decisione che dal marzo 2013, in Europa,  vieta la vendita di prodotti cosmetici e per l’igiene personale testati su animali, e naturalmente vieta anche i test in questi settori.
Oggi possiamo acquistare uno shampoo, un bagnoschiuma o un trucco e sapere che non è stato ucciso nessun animale per sperimentarlo, anche se prodotto oltreoceano.

Ma questo divieto non include i prodotti per la pulizia della casa ed altri prodotti di uso quotidiano, quindi conviene comunque, per qualsiasi prodotto, continuare a seguire i consigli della Positive List, in modo da essere certi di non finanziare multinazionali che hanno dovuto adeguare parte della loro produzione per il mercato europeo ma continuano ad eseguire test su animali in altri paesi del mondo o che sono coinvolte nella sperimentazione animale in altri settori.

LISTA CRUELTY FREE
Ci sono aziende italiane ed europee che hanno deciso di aderire ad uno standard Cruelty Free e non testano i propri prodotti finiti e nemmeno gli ingredienti (utilizzando esclusivamente ingredienti in commercio da lunghi anni, parte di una lista dichiarata sicura già nel 1976 e quindi non più oggetto di sperimentazione). Si tratta delle famose POSITIVE LIST.

Tornando allora alla questione delle nostre scelte, dobbiamo prima di tutto leggere con attenzione le etichette e comprendere il significato di indicazion9 a volte fuorvianti.

Prodotto finito non testato su animali: vuol dire che gli ingredienti con cui è composto il prodotto possono però essere stati testati su animali.

Prodotto non testato su animali: come nel caso precedente.

Testato clinicamente: significa che il prodotto è stato testato su volontari umani, ma potrebbe essere stato testato anche sugli animali (o potrebbero esserlo stati gli ingredienti).

Testato dermatologicamente: significa che il prodotto (o gli ingredienti) è stato testato sulla pelle, ma non specifica se di uomini o animali.


Le aziende indicate nelle POSITIVE LIST non testano il prodotto finito, non commissionano test su prodotto finito e ingredienti, e non usano ingredienti testati dai produttori.

Nella lista che segue, essendo questa una cosa che sta a cuore a qualsiasi antispecista,  viene segnalata anche la presenza o meno di prodotti di origine animale, vale a dire:
Miele: indicato in INCI come MEL o HONEY 
Cera d'api: indicata come CERA ALBA, BEES WAX
Cocciniglia: E120, CI 75470, Natural Red 4, Crimson Lake o Cochineal

Propoli: indicata come PROPOLIS CERA / PROPOLIS EXTRACT 
Pappa reale: ROYAL JELLY, ROYAL JELLY EXTRACT 
Lanolina: indicata come LANOLIN, oppure i suoi derivati: Isopropyl Lanolate, AmerlateP, Amerlate W, Lanolin, Iso-Pr esters lanolin fatty acids, Lanesta S, Lanolic acid, Lanolin fatty acid iso-Pr esters, Lanolin acids
Acido stearico: STEARIC ACID 
Glicerina: GLYCERIN (non c'è distinzione in INCI se sia di origine animale o vegetale) 
Collagene: COLLAGEN, SOLUBLE COLLAGEN, HYDROLIZED COLLAGEN 
Placenta: HYDROLIZED PLACENTAL PROTEIN, PLACENTAL PROTEIN, PLACENTAL EXTRACT 
Latte, panna, siero di latte: LACTIS LIPIDA, LACTIS PROTEINUM, LAC, CAPRAE LAC (latte di capra) 
Lattosio: LACTOSE 
Uova: EGG, EGG OIL, EGG EXTRACT, EGG POWDER, EGG YOLK, EGG YOLK EXTRACT 
Proteine della seta: HYDROLIZED SILK PROTEIN, SERICIN, FIBROIN 
Elastina: ELASTIN
Sego bovino: SODIUM TALLOWATE (si può trovare facilmente nei saponi)


LISTA MARCHI E PRODOTTI (AGGIORNATA 2018)

IGIENE E CURA DELLA PERSONA

PRODOTTI DA EVITARE (Black List)

Acquafresh, Adidas, Alviero Martini (profumi), Atkinsons, Axe/Apollo/Africa, Antica Erboristieria, AZ, Belle Color, Biomedic, Biotherm, Bausch&Lomb, Cacharel (profumi), Cadonett, Calvin Klein, Camay, Casting, Cerruti (profumi), Chloè (profumi), Chopard (profumi), Clear, Clearasil, Colgate, Country Colors, Coco monoi, Davidoff, Demak’up, Denim, Dignity, Dimension, Donge, Douss-Douss, Dove, Drakkar Noir,Dr. Scholl’s, Dunhill, Elisabeth Arden, Elnett, Elvive, Excellence, Fabergè, Feria, Fructis Garnier, Fx Studio, Gattinoni (profumi), Gillette, Giorgio Armani (profumi), Giorgio Beverly Hills (profumi), Glicemille, Gloria Vanderbilt, Grafic, Guy, Head&Schoulders, Helena Rbubinsten, Huggies, Hugo boss, Infasil, Intervallo, Intima di Karinzia, Iodosan, Isabella Rossellini’s Manifesto, Jean Louis David, Johnson&Johnson, Keramine H, Kerastase, Kleenexe, Klorane, Kukident, Lactacyd, Lancaster, Lancome, La Roche Posay, Laura Biagiotti (profumi), Leocrema, Lines (assorbenti adulti), Lines Lei, Linidor, L’Oréal, Lux, Lysoform, Macleens, Matrix, Max Factor, Maybelline, Mennen, Mentadent, Milton, Movida, Karl Lagerfeld (profumi), Keramine H, Kerastase, Kukident, Napisan, Neutralia, Nidra, Noxzema, Natura, Neutromed, Neutromed Deo, Neutromed ph 3,5, Nordic Colors Oil of Olaz, Oral-B, Palmolive, Palma Ricasso (profumi), Pampers, Pantene, Pepsodent, Phas LarochePosay, Plax, Plenitude, Pond’s, Polident, Ralph Lauren (profumi), Recital, Redken, Rexona, Rimmel, Rochas, Restive oil, Saugella, Senz’acqua Lines, Squibb (dentifricio), Studio Line, Shiseido, Scotonelle, Strep, Sunsilk, Sergio tacchini (profumi), Tampax, Timotei, Tempo, Taft, Topexan, Ultra Dolce Garnier, Valentino (profumi), Veet, Vichy, Vidal, Viva Wella, Vital Colors.

 

PRODOTTI CRUELTY-FREE CERTIFICATI (POSITIVE LIST)

ALLEGRO NATURA– Certificazione ICEA, ingredienti animali: NO

ALKEMILLA – Adesione allo Standard con Certificazione ICEA, ingredienti animali: Non noto, controllare ogni prodotto

ALMACABIO (Hedera Natur) – Certificazione ICEA, ingredienti animali: NO

ARGITAL – Certificazione ICEA, ingredienti animali: SI

ATHENA’S – Certificazione ICEA, ingredienti animali: NO

AUDERE (Victor Philippe) – Certificazione ICEA, ingredienti animali: NO

AVRIL – Certificazione ECOCERT e PETA, ingredienti animali: SI

BAKEL – Adesione allo Standard con Certificazione ICEA e LAV, ingredienti animali: NO

BELTABIOS (San.Eco.Vit) – Certificazione ICEA

BIRICCO (Officina Naturae) – Certificazione ICEA, ingredienti animali: NO

BIOFFICINA TOSCANA – Adesione allo Standard con Certificazione ICEA e LAV, ingredienti animali: SI

BJOBJ (San.Eco.Vit) – Certificazione ICEA

BELLA’ PIERRE – Adesione allo Standard con Certificazione LAV

BEMA – Certificazione ICEA

BOTTEGA VERDE – Certificazione ICEA, ingredienti animali: SI

CAMORAK – Certificazione ICEA, ingredienti animali: SI

CIBE – Certificazione ICEA

CINZIA ZUCCHI COSMETICI – Adesione allo Standard con Certificazione ICEA e LAV

DELIBEL (mga) – Certificazione ICEA

DIVA INTERNATIONAL – Adesione allo Standard con Certificazione ICEA ingredienti animali: NO

DR TAFFI – Adesione allo Standard con Certificazione ICEA, ingredienti animali: SI

EKOS (Pierpaoli) – Certificazione ICEA, ingredienti animali: NO

FLORA – Certificazione ICEA, ingredienti animali: SI

HEDERA NATUR (Linee Almacabio, Eco, Equo e Florame) – Certificazione ICEA, ingredienti animali: NO

HELAN – Certificazione ICEA, ingredienti animali: SI

IDRAPELLE (Victor Philippe) – Certificazione ICEA, ingredienti animali: Dipende dal prodotto

I PROVENZALI (Saponificio Gianasso) – Certificazione ICEA, ingredienti animali: No

JASON NATURAL COSMETIC – Certificazione Leaping Bunny, ingredienti animali: SI

LEFAY – Adesione allo Standard con Certificazione LAV, ingredienti animali: No

L’ERBOLARIO – Certificazione ICEA, ingredienti animali: SI

LIQUID FLORA – Certificazione ICEA, ingredienti animali: SI (In alcuni prodotti)

LILY LOLO – Certificazione BUAV, ingredienti animali: SI (in alcuni prodotti)

LUSH – Certificazione Nature Watch, ingredienti animali: SI (quando non è indicata la V di Vegan significa che il prodotto è latto-ovo-vegetariano)

MGA – Certificazione ICEA

MONTAGNE JEUNESSE (7th heaven) – Certificazione BUAV (UK), PETA

NEBIOLINA (Pierpaoli) – Certificazione ICEA

OFFICINA NATURAE – Autocertificazione (alcune linee sono certificate ICEA)

OIMA LABORATOIRES (MGA) – Certificazione ICEA e LAV

PIERPAOLI – Certificazione ICEA, ingredienti animali: dipende dalla linea

PRODOTTI DI BENESSERE – Certificazione ICEA e LAV, ingredienti animali: SI

PRIMAVERA (Flora) – Certificazione ICEA, ingredienti animali: SI

PURAVIDA (Camorak) – Certificazione ICEA, ingredienti animali: SI

QUALIKOS – Adesione allo Standard con Certificazione ICEA e LAV, ingredienti animali: NO

RINGANA – Certificazione Peta – Ingredienti animali: NO

SAN.ECO.VIT – Certificazione ICEA

SANTE – Certificazione NatureWatch, ingredienti animali: SI (per la maggior parte vegan)

SAPONE VERDE BIO (NaturErb) – Certificazione LAV

SAPONIFICIO GIANASSO – Certificazione ICEA

SOGNI NEL CASSETTO (Victor Philippe) – Certificazione ICEA, ingredienti animali: NO

TAAMA (Pierpaoli) – Certificazione ICEA

UNIQUE PELS – Adesione allo Standard con Certificazione VeganOK e LEAL, ingredienti animali: Controllare ogni prodotto

URTEKRAM – Adesione allo Standard con Certificazione Vegan Society e Leaping Bunny, ingredienti animali: SI

VERDESATIVA – Adesione allo Standard con Certificazione Vegan Society e LEAL, ingredienti animali: NO

VICTOR PHILIPPE – Certificazione ICEA,

W.S. BADGER – Certificazione Leaping Bunny ingredienti animali: SI

ZOÉ COSMETICS – Adesione allo Standard con Certificazione LAV, ingredienti animali: NO


PRODOTTI CRUELTY-FREE CON AUTOCERTIFICAZIONE

AGRONAUTI COSMETICS – Adesione allo Standard con autocertificazione ingredienti animali: NO

ALCHIMIA NATURA – Adesione allo Standard con autocertificazione ingredienti animali: SI

ANTHYLLIS (Pierpaoli) Adesione allo Standard con autocertificazione, ingredienti animali: NO

ARDES – Autocertificazione, ingredienti animali: NO

ARTHA – Adesione allo Standard con autocertificazione ingredienti animali: SI

BIOCONTE (Pierpaoli) Adesione allo Standard con autocertificazione, ingredienti animali: NO

COOP (prodotti cosmetici a proprio marchio) Autocertificazione

DERBE – Autocertificazione, ingredienti animali: NO

ECOSI’ (Pierpaoli) Adesione allo Standard con autocertificazione, ingredienti animali: NO

FANTASTIKA – Adesione allo Standard con autocertificazione, ingredienti animali: NO

FITOCOSE – Autocertificazione, ingredienti animali: SI

GALA (Natyr) – Autocertificazione

INSIUM – Adesione allo Standard con autocertificazione, ingredienti animali: NO

LA SAPONARIA (Gaia) – Adesione allo Standard con autocertificazione, ingredienti animali: SI (In alcuni prodotti)

LAVERA – Adesione allo Standard con autocertificazione, Ingredienti animali: SI (Miele in qualche prodotto)

LEPO LINE (Pedrini) – Adesione allo Standard con autocertificazione, ingredienti animali: SI

LOGONA – Autocertificazione, ingredienti animali: SI (In alcuni prodotti)

MATERNATURA – Adesione allo Standard con autocertificazione, ingredienti animali: SI

NATURABELLA (Pierpaoli) – Adesione allo Standard con autocertificazione, ingredienti animali: NO

NATURAEQUA – Adesione allo Standard con autocertificazione, ingredienti animali: SI

NATYR ALTROMERCATO / GALA – Adesione allo Standard con autocertificazione, ingredienti animali: SI

NATU’ (Officina Naturae) – Autocertificazione

OLIPURI (Officina Naturae) – Autocertificazione, ingredienti animali: NO

PASTICCERIA DA BAGNO (La cosmetica) – Adesione allo Standard con autocertificazione, ingredienti animali: SI

PEDRINI – Adesione allo Standard con autocertificazione, ingredienti animali: SI

PHEDEA (Pierpaoli) Adesione allo Standard con autocertificazione, ingredienti animali: NO

PUROBIO – Autocertificazione, ingredienti animali: NO

REBIS – Autocertificazione, ingredienti animali: SI (in alcune creme e unguenti)

REMEDIA – Adesione allo Standard con  Autocertificazione, ingredienti animali: SI

SPEZIALI FIORENTINI (Derbe) – Autocertificazione, Ingredienti animali: NO

TEA NATURA – Autocertificazione, ingredienti animali: Controllare

THE BODY SHOP – Adesione allo Standard con autocertificazione, ingredienti animali: SI

VANEDA – Adesione allo Standard con autocertificazione, ingredienti animali: NO

VEGETAL PROGRESS – Autocertificazione, ingredienti animali: SI

WINNI’S – Autocertificazione, ingredienti animali: NO

 

ASSORBENTI DI AZIENDE CRUELTY-FREE CON AUTOCERTIFICAZIONE

NUVENIA: Autocertificazione,

NATRACARE: autocertificazione

Organyc: autocertificazione

 

PULIZIA DELLA CASA E BUCATO

PRODOTTI DA EVITARE (Black List)

Ace-Gentile, Aiax, Air Fresh, Anitra WC, Ariel, Autan, Ava Perla, Baleno, Baygon, Baysan, Bio Presto, Bio Shout, Bolt, Bounty, Bravo, Bref, Calfort, Cif, Coccolino, Dash, Dora, Dinamo, Duraglit, Duracell, Dixan, Fabuloso, Fébrèze, Finish, Fa, Glade, Glassex, Harpic, Idraulico Liquido, Kop, Lanza, Lavasbianca, linea Ace, Lenor, Lip, Liù, Lysoform, Napisan, Nelsen, Mastro Lindo, APC, Baleno, Mister Verde, Mr Muscolo, Off!, Omo, Pril, Pronto, Pin Polin, Può, Perlana, Raid, Scottex, Soflan, Sole, Sole di Marsiglia, Sidol, Sil, Soflan, Sole, Spic&Span, Splendid, Svelto, Swiffer, Vernel, Viakal, Vim-Clorex, Woolite.Viakal, Tide, Tuono, Zest.

 

PRODOTTI CRUELTY-FREE CERTIFICATI (POSITIVE LIST)

ALMA WIN – Certificazione Eco Garantie e Vegan Society (su tutti i prodotti tranne il Gall Soap), ingredienti animali: SI (Gall Soap)

ARGITAL – Certificazione ICEA, ingredienti animali: NO

ALLEGRO NATURA – Certificazione ICEA, ingredienti animali: NO

BIOERMI – Certificazione LAV e Vegan Society, ingredienti animali: NO

BIOLAVO (Argital) – Certificazione ICEA, ingredienti animali: NO

BRILLOR – Adesione allo Standard con Certificazione ICEA, ingredienti animali: NO

CIBE – Certificazione ICEA, ingredienti animali: NO

ECOBLU (San.Eco.Vit) – Certificazione ICEA, ingredienti animali: NO

ECODICASA (Pierpaoli) – Certificazione ICEA, ingredienti animali: NO

ECOSI’ (Pierpaoli) – Certificazione ICEA, ingredienti animali: NO

EKOS (Pierpaoli) – Certificazione ICEA, ingredienti animali: NO

FOLIA (Pierpaoli) – Certificazione ICEA, ingredienti animali: NO

HEDERA NATUR – Certificazione ICEA, ingredienti animali: NO

I PROVENZALI (Saponificio Gianasso) – Certificazione ICEA, ingredienti animali: NO

PIERPAOLI – Certificazione ICEA, ingredienti animali: NO

SAN.ECO.VIT – Certificazione ICEA, ingredienti animali: NO

SCHIUMA DI MARSIGLIA BIO (NaturErb) – Certificazione LAV

SOLARA (Officina Naturae) – Certificazione ICEA, ingredienti animali: NO

TALYBE (Pierpaoli)– Certificazione ICEA, ingredienti animali: NO

VERDE OFFICINA (Pierpaoli) – Certificazione ICEA, ingredienti animali: NO

VERDEVERO – Certificazione LAV,  ingredienti animali: NO

VICTOR PHILIPPE – Certificazione ICEA


PRODOTTI CRUELTY-FREE CON AUTOCERTIFICAZIONE

LAVAVERDE – Autocertificazione, ingredienti animali: NO

OFFICINA NATURAE – Autocertificazione, ingredienti animali: NO

TEA NATURA – Adesione allo Standard con autocertificazione

WINNI’S – Autocertificazione, ingredienti animali: NO

 

IGIENE DEGLI ANIMALI


PRODOTTI CRUELTY-FREE CERTIFICATI (POSITIVE LIST)

ANIWELL – Certificazione PETA, ingredienti animali: NO

ARGITAL – Certificazione ICEA, ingredienti animali: NO

BjoBao (Bjobj) – Certificazione ICEA, ingredienti animali: NO

MIFIDO (Argital) – Certificazione ICEA, ingredienti animali: NO

PET BENEFIT, PET IN PHARMA (DIVA INTERNATIONAL) – Adesione allo Standard con Certificazione ICEA , ingredienti animali: NO


PRODOTTI CRUELTY-FREE CON AUTOCERTIFICAZIONE

DODO(Officina Naturae) – Autocertificazione, ingredienti animali: NO

 

Ecco alcune fonti e link di approfondimento. 
In particolare i primi due sono molto completi

Leapingbunny (internazionale)

Consumoconsapevole

LAV : aziende cruelty free 

Essere Animali

 

 


Articoli precedenti